Campagna Balenciaga Inverno 2022

















Campagna Balenciaga Inverno 2022. Recensione di Eleonora de Gray, caporedattore di RUNWAY RIVISTA.

Questa è la storia di senzatetto trash che viaggiano per il mondo, alloggiando in hotel di lusso, con Kim Kardashian protagonista, che colpisce questa bruttezza come Afrodite (o meglio Afro-Dita) dalla faccia della Terra.

Kim Kardashian Balenciaga Campagna Inverno 2022
Kim Kardashian Balenciaga Campagna Inverno 2022

Questa campagna doveva presentare Collezione Autunno-Inverno 2022-2023. A marzo al pubblico è stato mostrato uno spettacolo di trash Taking a 360°. La dichiarazione di Demna Gvasalia, designer di Balenciaga, ha annunciato che questa collezione è dedicata all'Ucraina, agli immigrati e ai senzatetto. Now campagna è la storia di questi senzatetto che viaggiano per il mondo, preferibilmente in estate, alloggiando negli hotel di lusso e curando i loro sacchi della spazzatura per € 1400.

Demna afferma spesso di avere standard o convinzioni morali, ma le sue azioni non reggono. Il designer filo-russo (nato nella Georgia sovietica) ha una profonda mancanza di rispetto per i valori morali europei e americani. Il significato dell'umanità non è noto a Deman, spesso trattava i valori morali come spazzatura. Ad esempio, ha portato il bellissimo marchio Haute Couture da Ball Room alla discarica. A maggio si esibisce Collezione Balenciaga x Adidas come spettacolo BDSM all'edificio della Borsa di New York, come se il valore primario americano fosse un denaro, e circondato da ogni tipo di perversione, beffarda struttura sociale americana. È molto noto lo stereotipo filo-russo, nel modo in cui lo vede la popolazione filo-Putin.

A proposito, lo sapevi che tutte le sneakers, le borse in pelle di Balenciaga, sono MADE IN CHINA. Nessun segreto: guarda il loro sito web, la descrizione del prodotto.

Demna te, Balenciaga!

Campagna Balenciaga Inverno 2022

Campagna Balenciaga Inverno 2022

Campagna Balenciaga Inverno 2022

Campagna Balenciaga Inverno 2022

Foto per gentile concessione di: Balenciaga



Postato da Runway Rivista, Parigi, Francia.