Shiatzy Chen Autunno Inverno 2024-2025

Shiatzy Chen Autunno Inverno 2024-2025 “Scena dell'inchiostro“. Storia di RUNWAY RIVISTA. Foto per gentile concessione: Shiatzy Chen.

Nello splendore contemporaneo del Palais de Tokyo, la collezione Autunno Inverno 2024-2025 di Shiatzy Chen, intitolata “Scene of Ink”, tesse un arazzo poetico che trascende i confini della moda. Quando gli ospiti sono entrati nella sede, sono stati accolti da un'abile esposizione di inchiostro in varie tonalità di nero, ponendo le basi per una collezione che esplora le profondità della cultura orientale attraverso la lente del design moderno.

Il direttore del design Shiatzy Chen si è ispirato ai quattro tesori dello studio, una pietra angolare dell'arte e della letteratura orientale, per creare una narrazione che celebra l'arte della produzione dell'inchiostro e le sue implicazioni filosofiche. Il viaggio della collezione inizia con la tradizionale lastra di inchiostro, espandendosi in un'esplorazione visiva dell'inchiostro che si diffonde sulla carta Xuan, incarnando la fluidità e il movimento perpetuo della pioggia, dei fiumi e degli oceani. Questo processo naturale e in continua evoluzione si traduce magnificamente nei tessuti, nei motivi e nella lavorazione artigianale della collezione, in particolare attraverso il motivo del "fiore nel fiore", in cui fiori di inchiostro ricamati e orchidee di inchiostro di giada posizionate casualmente emergono come temi centrali.

1 Shiatzy Chen Autunno Inverno 2024 2025 Runway Magazine

2 Shiatzy Chen Autunno Inverno 2024 2025 Runway Magazine

3 Shiatzy Chen Autunno Inverno 2024 2025 Runway Magazine

4 Shiatzy Chen Autunno Inverno 2024 2025 Runway Magazine

Le runway esso stesso divenne una tela, con l'illusione di lastre di inchiostro orizzontali e verticali che formavano un cielo etereo sopra e una pozza di inchiostro nero traslucido sotto. Questa configurazione si estendeva lungo il runway, che ricorda una poetica pioggerellina d'inchiostro, incapsula perfettamente il ritmo e la profondità estetica dello spettacolo. I pezzi di apertura della collezione, silhouette rettangolari e dal taglio pulito ispirate agli abiti in stile occidentale degli anni '1960, evidenziano la maestria di Shiatzy Chen nel combinare tecniche orientali con tessuti occidentali, a testimonianza dell'eredità di 46 anni di fusione culturale del marchio.

La tavolozza di questa stagione, dominata dall'affascinante profondità delle tonalità dell'inchiostro, presenta una serie di capi sensualmente sorprendenti. I filati dorati nascosti in jacquard nero metallizzato e i ricami in stile orientale sopra il nastro occidentale parlano chiaro degli intricati strati della collezione e dell'interazione dinamica tra immobilità e movimento. Il tema dell'inchiostro trascende le sue origini monocromatiche, rivelando uno spettro di colori dal maestoso oro su nero al viola imperatore e al verde giada, che ricorda la "Collezione Inchiostro" della dinastia Ming.

Gli accessori sottolineano ulteriormente la coerenza tematica della collezione, con tacchi virgola rivisitati caratterizzati da punte esagonali a griglia metallica e borse bangle di giada ornate con orchidee di inchiostro di giada. Questi elementi non solo completano l'abbigliamento ma aggiungono anche un'armonia strutturata all'assortimento di tinte di inchiostro mostrate durante lo spettacolo.

La collezione Shiatzy Chen è un omaggio all'avanguardia allo studioso, dove punti, strisce e trattini non sono semplici elementi di design ma narratori della profonda relazione tra inchiostro e cultura. Presenta una visione lungimirante che sposa la ricca eredità del marchio con un'audace esplorazione dell'individualità, promettendo una stagione ricca di possibilità uniche. Questa collezione non è solo una dichiarazione di moda ma un'esperienza immersiva nel cuore dell'estetica orientale, invitandoci a riflettere sull'essenza della bellezza e della tradizione nel nostro mondo contemporaneo.

Guarda tutti i look Shiatzy Chen Autunno Inverno 2024-2025



Inserito da Parigi, 4° arrondissement, Francia.