Il meglio della Milano Fashion Week 2020

















Il meglio della Milano Fashion Week 2020. Camera Nazionale della Moda Italiana - Federazione Italiana Moda ha mostrato un modo assolutamente ECCELLENTE per affrontare le attuali crisi di salute. Dopo video noiosi presentati sul sito web della New York Fashion Week, e lookbook colorati visualizzati sul sito web del British Fashion Council, Carlo Capasa Presidente di Cameramoda ha organizzato questa Milano Fashion Week secondo le regole e ha preso le misure necessarie. La settimana della moda è andata così impeccabilmente bene che il presidente dell'OMS Tedros Adhanom ha inviato le sue felicitazioni a Carlo Capasa e Cameramoda.

“Questo è un anno in cui i marchi d'avanguardia hanno ascoltato la chiamata e risposto alle esigenze del settore e di coloro che rappresentano la spina dorsale del settore della moda. Ci siamo dedicati a presentare una settimana della moda in linea con le normative di sicurezza e in conformità con le misure governative e le ordinanze regionali. La nostra piattaforma, creata in risposta alle normative di allontanamento sociale e ai limiti di viaggio imposti dalla pandemia sanitaria globale, rimane, durante questa edizione, uno strumento chiave, funzionale, creativo che supporta il nostro ruolo nelle sfilate fisiche. Questo successo non sarebbe stato possibile senza la proficua collaborazione del Comune di Milano, di ITA (Agenzia per il Commercio Italiano), del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e di Confartigianato Imprese, a cui vorremmo esprimere la nostra gratitudine, ”- Carlo Capasa, Presidente di CameraModa.

A ogni designer è stata data una scelta e ordini specifici su come presentare le collezioni. Alcuni designer hanno deciso di fare le presentazioni video, alcuni come Giorgio Armani ed Elisabetta Franchi hanno fatto gli spettacoli senza pubblico LIVE, e alcuni hanno deciso di fare gli spettacoli con un numero molto limitato di ospiti invitati. Le regole erano determinate e rispettate: maschere in ogni momento, distanza sociale e ogni ospite all'ingresso doveva mostrare il test negativo del Covid-19 risentito. Questa organizzazione della Milano Fashion Week è stata notata ed è diventata un perfetto esempio per tutte le Federazioni e Organizzazioni della moda.

La prossima settimana della moda a Parigi è tutt'altro che organizzata allo stesso modo. Apparentemente i designer sono lasciati soli di propria volontà. Presentazioni e cocktail si stanno organizzando senza alcun vincolo specifico. Grande evento risentito, Premiere di un film sulla Maison Pierre Cardin al Théâtre du Châtelet, con più di 500 ospiti è andato nel rispetto simbolico delle regole. Gli ospiti ovviamente hanno indossato le maschere durante la premiere del film, ma durante il cocktail hanno completamente dimenticato, nessun distanziamento sociale, nessun controllo della temperatura all'ingresso e ovviamente non ci sono richieste di test negativi all'ingresso. Il governo francese sta ponendo sempre più restrizioni ai massicci raduni, ma a quanto pare molte case lo ignoreranno. Vediamo come la Federazione francese gestirà il compito relativo alla sicurezza sanitaria. Ma ciò che si sta preparando ora, non sembra che nessuna misura sia stata osteggiata dalla Federazione francese.

Durante la settimana della moda milanese i designer hanno presentato collezioni eccezionali e colorate. Belle presentazioni, conferenze e discussioni relative a come riorganizzare il settore per il miglior profitto di tutti.

Vedi TUTTI I LOOKSBOOK QUI

Dolce Gabbana Primavera Estate 2021 La settimana della moda milanese “Sicilian Patchwork” ha avuto un successo assoluto. Vedi anche il Dettagli.

Dolce Gabbana Primavera Estate 2021 di RUNWAY MAGAZINE
Dolce Gabbana Primavera Estate 2021 di RUNWAY MAGAZINE
Dolce Gabbana Primavera Estate 2021 di RUNWAY MAGAZINE

Prada Primavera Estate 2021 Settimana della moda milanese.

Prada Primavera Estate 2021 di RUNWAY MAGAZINE
Prada Primavera Estate 2021 di RUNWAY MAGAZINE
Prada Primavera Estate 2021 di RUNWAY MAGAZINE

Emporio Armani Primavera Estate 2021 Settimana della moda milanese. La collezione assolutamente eccezionale “Building Dialogs” presentata da Armani per la stagione Primavera Estate 2021 ha questa presenza squisita ed elegante. Uomini donne…. vivere ... comunità ... costruire dialoghi ... Questa storia cinematografica raccontata da Armani in tutte le lingue, con tutti i colori e con AMORE.

Emporio Armani Primavera Estate 2021 Milano di RUNWAY MAGAZINE
Emporio Armani Primavera Estate 2021 Milano di RUNWAY MAGAZINE

Elisabetta Franchi Primavera Estate 2021 Settimana della moda milanese.

Elisabetta Franchi Primavera Estate 2021 di RUNWAY MAGAZINE

Versace Primavera Estate 2021 Settimana della moda milanese.

Versace Primavera Estate 2021 di RUNWAY MAGAZINE
Versace Primavera Estate 2021 di RUNWAY MAGAZINE
Vesace Primavera Estate 2021 di RUNWAY MAGAZINE

Moschino Primavera Estate 2021 Settimana della moda milanese “Muppet show”.

Moschino Primavera Estate 2021 di RUNWAY MAGAZINE
Moschino Primavera Estate 2021 di RUNWAY MAGAZINE

Giorgio Armani Primavera Estate 2021 Settimana della moda milanese.

Giorgio Armani Primavera Estate 2021 di RUNWAY MAGAZINE

Valentino Primavera Estate 2021 Settimana della moda milanese.

Valentino Primavera Estate 2021 Milano di RUNWAY MAGAZINE
Valentino Primavera Estate 2021 Milano di RUNWAY MAGAZINE
Valentino Primavera Estate 2021 Milano di RUNWAY MAGAZINE

Vedi TUTTI I LOOKSBOOK QUI