Lanvin Autunno Inverno 2022-2023

















Lanvin Autunno Inverno 2022-2023. Recensione di Eleonora de Gray, caporedattore di RUNWAY RIVISTA.

Lanvin Autunno Inverno 2022-2023 Parigi Runway Magazine
Lanvin Autunno Inverno 2022-2023 Parigi Runway Magazine

Bruno Sialelli, che oggi disegna per Lanvin, ha deciso di tornare alla tradizione, all'identità e al DNA del marchio Lanvin. La decisione è una cosa, la capacità è un'altra. La nuova collezione Lanvin non sembra art-deco, sembra molto scura. I modelli scelti per presentare la collezione, non assomigliano affatto alle signore dell'inizio del XX secolo. Ai tempi la gente considerava questo periodo come un'"epoca d'oro", invenzioni favolose, luce, elettricità, luce, automobili, treni, balli di Charleston e vestiti allegri.

Bruno Sialelli ha scelto il velluto e un paio di dettagli decorativi. Ebbene, non basta raggiungere il grande patrimonio di questa casa. Qualcosa da notare: scarpe da uomo. Questi sono ibridi molto funky tra classico e sportivo. Questa è una scoperta e un'invenzione interessante e tranquilla della casa per questa stagione.

Lanvin Autunno Inverno 2022-2023 Parigi Runway Magazine
Lanvin Autunno Inverno 2022-2023 Parigi Runway Magazine

Comunicato stampa

L'illusione della moda, la finezza dell'artigianato. La collezione Lanvin Autunno/Inverno 2022 di Bruno Sialelli celebra i paradossi e le contraddizioni della moda così come i giochi di contrasti che hanno animato il lavoro di Jeanne Lanvin. Tra opacità e trasparenza, rigore e morbidezza, nostalgia e modernità, illustra lo sguardo universale portato da una casa decisamente parigina. Questa collezione riflette l'eredità di Lanvin e, come ogni riflesso, è un'illusione che devia, reinventa e reinterpreta i codici di Jeanne Lanvin in chiave contemporanea.

Il cinema è illusione: fumo e specchi, chiaroscuro e fantasia. Il glamour di Hollywood è stato visto come la prima realtà aumentata, un mezzo di fuga. Ispirata al boom cinematografico del periodo tra le due guerre, un'epoca di abilità creativa e prosperità per la casa Lanvin, la collezione si rivela in un cortometraggio ricco di riflessi ed echi, oscurità e luce decisamente influenzate dal film noir.

Lanvin Autunno Inverno 2022-2023 Parigi Runway Magazine
Lanvin Autunno Inverno 2022-2023 Parigi Runway Magazine

Le silhouette sono strette, le spalle segnate da un audace approccio arcuato che si ritrova nei cappotti e nelle tute, ma anche negli abiti morbidi che sottolineano l'opposizione tra pulizia e fluidità. Prevale un profondo senso di finezza, rigore e raffinatezza ispirato all'eredità della casa, tutti i generi combinati.

La presentazione degli abiti da uomo è senza tempo chic. Questi ultimi sono accompagnati da un foulard o da una camicia con cravatta e le sneakers diventano scarpe eleganti. I capi da donna sono tagliati con precisione e riccamente ricamati. Si indossano con Mary-Janes a tacco alto o sandali in pelle di vitello.

Lanvin Autunno Inverno 2022-2023 Parigi Runway Magazine
Lanvin Autunno Inverno 2022-2023 Parigi Runway Magazine

La collezione si ispira allo stile Art Déco che, sebbene separato dall'antico Egitto da migliaia di anni, ne è fondamentalmente plasmato. Gli anni '1920 furono profondamente segnati dalla natura grafica dell'arte e dell'architettura egiziane: il futuro nato dal passato. Perfetto ricordo di questo periodo, i gioielli evocano un'atmosfera egiziana con le forme astratte di fogliame e gocce d'acqua, non dissimile dal flacone di eau de parfum “Arpège”. Anche la borsa stilizzata “Cat” è un inaspettato cenno all'Egitto. Salutiamo inoltre la continua collaborazione con Judith Leiber che dà vita ad una minaudière a forma di prezioso tulipano in fiore ornato di gioielli.

In maniera più astratta, altri capi sono incrostati di frammenti di storia: una schiena in gazar di lana con sottili cuciture principesse, un carré di velluto che disegna una vita evocativa di un altro capo. Gli interni sfoderati e spogli celebrano la magnificenza della sartoria. Artigianato del cucito e artigianato dell'immagine.

Lanvin Autunno Inverno 2022-2023 Parigi Runway Magazine
Lanvin Autunno Inverno 2022-2023 Parigi Runway Magazine

La stessa Jeanne Lanvin ha tracciato la storia della moda e rielaborato gli abiti prendendo in prestito volumi del 18° secolo per la donna moderna. Ancora illusione, questi abiti dalle forme leggere sembravano fluttuare nell'aria. La collezione Autunno-Inverno 2022 rivisita questa silhouette e questa ideologia: fragili abiti in pizzo di seta ribollono intorno ai corpi, voluminosi e voluttuosi, senza peso, per ricordare il fiore simbolo di Lanvin, la margherita, a volte disegnato in perle di caviale. Altri abiti sono illusori, sospesi nel tulle, levitano intorno al corpo in drappeggi di seta e velluto tratti da pezzi originali Lanvin risalenti alla storia della maison fino al 1889, ma incollati insieme, diventando inediti.

Illusioni e miraggi del passato, proiezioni e previsioni di un futuro. Tutti sono ancorati qui nel linguaggio inconfondibile e nell'eredità di una casa di moda parigina.

Scopri tutti i look Lanvin Autunno Inverno 2022-2023



Inserito da Parigi, Francia.