Schiaparelli Autunno Inverno 2021-2022

















Schiaparelli Autunno Inverno 2021-2022 Parigi. Recensione di Eleonora de Gray, caporedattore di RUNWAY RIVISTA.

Schiaparelli Autunno Inverno 2021-2022 di RUNWAY MAGAZINE
Schiaparelli Autunno Inverno 2021-2022 di RUNWAY MAGAZINE

Con tutto l'apprezzamento coinvolgente, e l'assoluta ammirazione per questa collezione e il talento esplosivo del Direttore Creativo di Schiaparelli House Daniel Roseberry, vorrei iniziare questo articolo parafrasando…. “Mi piacciono le tette piccole…. e non posso mentire ... "

Schiaparelli Autunno Inverno 2021-2022 di RUNWAY MAGAZINE
Schiaparelli Autunno Inverno 2021-2022 di RUNWAY MAGAZINE

Il tema principale - i seni ... surreali seni dorati. Ogni pezzo di questa collezione è assolutamente elegante. Il DNA di casa Schiaparelli ha preso una nuova svolta ed è diventato un totem d'oro, di feticcio potrei dire, della nuova generazione. Tutto, dagli occhiali ai cappelli, è assolutamente elegante. Il surrealismo scrive gioioso. Bijoux che sono tanto armature quanto abbellimenti. Una tavolozza disciplinata.

Schiaparelli Autunno Inverno 2021-2022 di RUNWAY MAGAZINE
Schiaparelli Autunno Inverno 2021-2022 di RUNWAY MAGAZINE

Cos'è Schiaparelli? È una dedica all'imprevisto, al rischioso e all'esuberante. Puoi vedere questa filosofia in pezzi come il parka da uomo oversize, reso in denim ma con bottoni bijoux oro; oppure il trench in maglia Milano rifinito in pelle; o il pantalone da cowboy in pelle blu scuro. Puoi vederlo anche nei gioielli: collane, orecchini e anelli oversize che combinano un'assurdità dadaista con proporzioni spavalde, in modo da indossare una fila di anelli di ispirazione molare (ciascuna corona dei quali è incastonata con un cristallo scintillante) ogni dito, come un anello per le nocche.

Schiaparelli Autunno Inverno 2021-2022 di RUNWAY MAGAZINE
Schiaparelli Autunno Inverno 2021-2022 di RUNWAY MAGAZINE

Eppure l'audacia insistente, persino impenitente, degli elementi decorativi si contrappone a un'eleganza sobria. La collezione, resa quasi interamente in nero, bianco osso e blu scuro, vuole essere una tela, una serie di uniformi che chi la indossa può abbellire con quanto (o poco) vuole. In questo modo, questi pezzi sembrano molto personali per me e, spero, per la donna che li indossa. Consentono la libertà di espressione, sia che si tratti di un grido o di un sussurro.

Schiaparelli Autunno Inverno 2021-2022 di RUNWAY MAGAZINE
Schiaparelli Autunno Inverno 2021-2022 di RUNWAY MAGAZINE

“Quel fascino per le parti del corpo si estende ai nostri pezzi con abbellimenti per seno o capezzoli. A volte, come nel paio di seni in pelle trapuntata oro su un maglione di lana lavorato a mano color crema, sono flessibili e morbidi (in questo caso, sono stati ispirati da un paio di occhiali Man Ray degli anni '30). Altre volte, come nelle bralette in pelle stampata, sono più dure, una sorta di protezione: serie con un senso di autocoscienza. In entrambi i casi, rendono omaggio al corpo stesso: la sua bella qualità scultorea, le sue forme meravigliose. Elsa Schiaparelli credeva che l'anatomia non fosse solo un punto di ispirazione, ma un parco giochi. Lo credo anch'io. Quella combinazione, di arguzia e meraviglia, è ciò che ha definito il suo lavoro - spero che definisca anche il mio ", ha detto Roseberry.

Schiaparelli Autunno Inverno 2021-2022 di RUNWAY MAGAZINE
Schiaparelli Autunno Inverno 2021-2022 di RUNWAY MAGAZINE
Schiaparelli Autunno Inverno 2021-2022 di RUNWAY MAGAZINE
Schiaparelli Autunno Inverno 2021-2022 di RUNWAY MAGAZINE
Schiaparelli Autunno Inverno 2021-2022 di RUNWAY MAGAZINE
Schiaparelli Autunno Inverno 2021-2022 di RUNWAY MAGAZINE

Vedi tutti i look Schiaparelli Autunno Inverno 2021-2022



Inserito da Parigi, Francia.