Schiaparelli Couture Autunno 2022-2023

Schiaparelli Couture Autunno 2022-2023. Recensione di Eleonora de Gray, caporedattore di RUNWAY RIVISTA.

Che meraviglia, creazioni e design unici ed eleganti di John Galliano per Dior, Alexander McQueen e Pierpaolo Piccioli per Valentino. Aspetta... Questo è Schiaparelli, riciclato un po' di tutto.

Posso portare look dopo look e dire quale pezzo di Dior o Valentino è stato utilizzato per la modifica (nemmeno per l'ispirazione). Ma perché preoccuparsi? Cambierebbe l'artigianato del “riciclaggio” del direttore creativo Daniel Roseberry? No.

Daniel Roseberry ha recentemente scritto:

“Penso che a volte ci mettiamo sulla difensiva quando i nostri critici ci accusano di voler solo fare cose belle. Ma cosa c'è di sbagliato nel voler fare cose belle? Non è l'unica parte importante della vita, ovviamente, ma fa parte della vita. E realizzare cose veramente belle non è così facile. Ma è un privilegio – e gliene sono grato ogni giorno”. – Daniel Roseberry

Risposta dei critici:

“Penso che a volte ci mettiamo sulla difensiva anche quando vediamo i designer, che hanno il privilegio di lavorare in una bellissima casa di Haute Couture, che riproducono spudoratamente i disegni creati da altri, appropriandosi di loro, rivendicandone la gloria. Cosa c'è di sbagliato nel voler portare queste informazioni al pubblico e alle persone che acquistano queste riproduzioni? Non è giusto nei confronti dei designer che li hanno originariamente creati. Forse non è il ruolo più importante della critica e del media, ma è la cosa giusta da fare. È una causa, se vuoi. Non è facile individuare falsi, copie, riproduzioni, richiede una conoscenza approfondita dei disegni creati dall'inizio dei tempi, in particolare del XX secolo, e una memoria impeccabile per identificare e confrontare il disegno originale e la copia. – Eleonora de Gray, caporedattore di RUNWAY MAGAZINE

Risposta di Eleonora de Gray a Daniel Roseberry sulla copia di luglio 2022
Risposta di Eleonora de Gray a Daniel Roseberry sull'appropriazione delle idee e dei progetti – luglio 2022

Cone-bra come capo outwear è stato creato da Jean Paul Gaultier per Madonna. Il concetto di utilizzare l'intimo come capospalla, renderlo in denim è di Jean Paul Gaultier. Qualsiasi riproduzione è solo una riproduzione e non può essere attribuita ad altri designer. Questo è stato detto!

Per riferimento si prega di leggere: Schiaparelli Couture Primavera Estate 2022

Riproduzione di Daniel Roseberry del con-bra di Jean Paul Gaultier per il rapper coreano Chaelin
Riproduzione di Daniel Roseberry del con-bra di Jean Paul Gaultier per il rapper coreano Chaelin
Riproduzione di Daniel Roseberry del con-bra di Jean Paul Gaultier per il rapper coreano Chaelin
Riproduzione di Daniel Roseberry del con-bra di Jean Paul Gaultier per il rapper coreano Chaelin
Jean Paul Gaultier per Madonna 1990 vs Daniel Roseberry per Schiaparelli RTW Primavera Estate 2022
Jean Paul Gaultier per Madonna 1990 vs Daniel Roseberry per Schiaparelli RTW Primavera Estate 2022
JP Gaultier per Stephanie Faracy - Hocus Pocus 1993 vs Daniel Roseberry per Schiaparelli HC Primavera Estate 2022
JP Gaultier per Stephanie Faracy – Hocus Pocus 1993 vs Daniel Roseberry per Schiaparelli HC Primavera Estate 2022
Jean Paul Gaultier Cone-Bra - Luglio 2022
Jean Paul Gaultier Cone-Bra – luglio 2022

Collezione Schiaparelli per il 2023

Schiaparelli Couture Autunno 2022-2023 Runway Magazine

Schiaparelli Couture Autunno 2022-2023 Runway Magazine

Schiaparelli Couture Autunno 2022-2023 Runway Magazine

Schiaparelli Couture Autunno 2022-2023 Runway Magazine

Foto per gentile concessione: Schiaparelli

Scopri tutti i look Schiaparelli Couture Autunno 2022-2023



Inserito da Schiaparelli Parigi, Francia.