Crociera Dior 2023

















Dior Cruise 2023 Plaza de España Siviglia. Storia di Eleonora de Gray, caporedattore di RUNWAY RIVISTA.

“Considero Cruise una collezione davvero unica, un progetto fatto dalla convergenza di culture e persone diverse e un'opportunità di conoscenza e di scambio. È un lavoro di comunità che coinvolge persone e artigiani dando forma a forme di collaborazione inedite caratterizzate da una riflessione sulle ispirazioni che provengono dai territori che le originano”. Maria Grazia Chiuri

Stasera in Plaza de España Siviglia Dior ha mostrato uno spettacolo eccezionale. La spettacolare Plaza de Espana di Siviglia ha scelto di presentare oggi la collezione Dior Cruise 2023. I legami tra Dior e l'Andalusia sono stati creati negli anni '1950.

Dior Cruise 2023 Resort Runway Magazine

Questa collezione Dior è uno spettacolo unico e unico nel suo genere, che presenta l'eccellenza dell'artigianato e della cultura andalusa attraverso la creatività di artisti e artigiani locali.

Dior Cruise 2023 Resort Runway Magazine

L'emblema di Dior Cruise 2023 è la leggendaria ballerina di flamenco Carmen Amaya, conosciuta come La Capitana. È il simbolo di questa collezione e ci riporta alle realtà del flamenco con la sua performance che non si sottomette a nessun canone. Un artista rivoluzionario dalle gesta straordinarie, che attraverso il gesto della danza unisce forza e fragilità. È in grado di rappresentare l'anima della Spagna e di interpretare un'idea femminile consapevole che è il femminismo.

Ispirazione Carmen Amaya per Dior Cruise 2023, foto 1944 USA di Universal Pitture

Questa immagine è stata stampata negli Stati Uniti d'America-Copyright 1944, Universal Pitture Co.Inc.

La forza femminile rappresentata da Carmen Amaya rivive nelle opere di Maria Angeles Vila Tortosa in composizioni fatte di elementi tipici del folclore spagnolo. Le parole Embrujo, Fuerza, Empoderamiento, Fuego, Cuerpo punteggiano le opere su carta realizzate con l'incisione, una tecnica antica che questo artista attualizza rendendola militante.

La collezione Dior Cruise 2023 è un viaggio di scoperta e riflessione. Le location scelte fanno da cornice spettacolare a un corteo di capi che si uniscono per formare un runway, riecheggiando la storia della casa e il suo desiderio di ricercare collaborazioni originali ispirate ai propri territori d'origine.

Dior Cruise 2023 Resort Runway Magazine

L'icona di questa collezione è la Capitana, il nome dato a Carmen Amaya. Con la sua libertà di danza che non si sottometteva a nessuna regola, rappresentava l'essenza del flamenco. Artista dai movimenti singolari e rivoluzionari, è stata la prima danzatrice nel suo campo a vestirsi con abiti maschili, unendo forza e fragilità attraverso la sua arte. Esprimendo l'anima della Spagna, continua a incarnare una femminilità cosciente e plurale.

Dior Cruise 2023 Resort Runway Magazine

Dall'abito Haute Couture Bal à Séville primavera-estate 1956 – disegnato da Christian Dior – alla Plaza de España – realizzato per l'esposizione Iberia-americana del 1929 per abbracciare la ricchezza delle culture che hanno plasmato la Spagna e rappresentarne le moltitudini – reali e luoghi metaforici aboliscono i confini ripensando i codici di abbigliamento che ispirano la moda. In questa atmosfera intensa, rappresentata nei chiaroscuri di alcuni dipinti di Goya e attraverso le parole di Federico García Lorca, è nato un processo creativo che fonde fascino, omaggio, interpretazione e restituzione.

Dior Cruise 2023 Resort Runway Magazine

Tra gli altri riferimenti, i look evocano la duchessa di Alba, personaggio leggendario che cavalcava con Jackie Kennedy in giacca corta, pantaloni a vita alta e cappello a tesa larga indossato ad angolo. Ma anche rosso, nero e mantiglie. Altrove, l'abbondanza di ricami che ornano gli abiti della venerata Madonna Della Macarena assume il ruolo di un rito sacro in una coreografia che sospende il corpo in un'immagine iconica.

Dior Cruise 2023 Resort Runway Magazine

L'emblematico scialle manila racconta le storie e i viaggi delle comunità che lo hanno creato e indossato. Il racconto di questi oggetti nomadi è narrato a più voci: da notare gli abiti maschili gessati, i pantaloni portati con le bretelle, i panciotti foderati di seta; le camicie bianche; i pantaloni del cavaliere andaluso; le giacche corte ornate da chiusure brandeburghesi; i boleri profilati che rendono la silhouette ancora più slanciata; le maniche che possono svasare come un mantello.

Il luccicante taffettà – nei colori rosso, giallo, ocra, nero – è scolpito in gonne esuberanti che simboleggiano sia Dior che la Spagna. Volumi attentamente studiati elevano i contrasti; il pizzo appare in molteplici forme; il bar, giacca è reinventato in velluto nero ricamato con vari fili d'oro.

Dior Cruise 2023 Resort Runway Magazine

Questo evento della crociera Dior viene così trasformato da Maria Grazia Chiuri in un incontro di emozioni e intenzioni, trasmettendo un'idea di moda che è insieme quotidiano e straordinario, in cui le creazioni celebrano la molteplicità delle visioni della femminilità.

Foto per gentile concessione di Christian Dior

Guarda tutti i look Dior Cruise 2023 Resort



Inserito da Plaza de España Siviglia, Spagna.