Dior e Birkenstock collaborazione

















Dior Men CD 1947 Capsule e Birkenstock in collaborazione. Storia di RUNWAY RIVISTA.

Dior e Birkenstock collaborazione di RUNWAY MAGAZINE
Dior e Birkenstock collaborazione di RUNWAY MAGAZINE

Dior presenta la capsule CD 1947

Dior svela una nuova esclusiva capsule da uomo, CD 1947, che celebra il dialogo infinitamente ricco tra Kim Jones e l'eredità di Monsieur Dior. Ispirate dall'amore per la natura e i giardini del couturier fondatore, le creazioni si distinguono per i tagli sportswear e i materiali tecnicamente avanzati, ideali per l'outdoor; tela spessa e maglia polare si combinano in silhouette che fondono eleganza e spirito minimalista.

T-shirt, camicie, felpe e bermuda sono disponibili in una palette di tonalità tenui e luminose, dall'azzurro al beige, tra cui il Dior Grey, uno dei preferiti della maison. Ad impreziosire questa nuova linea, la firma “Christian Dior” e il “1947” – l'anno della prima sfilata di Monsieur Dior – sono presenti su capi e accessori prêt-à-porter.

Dior e Birkenstock collaborazione di RUNWAY MAGAZINE
Dior e Birkenstock collaborazione di RUNWAY MAGAZINE

Un caschetto, una bandana, una cintura o anche le sneakers B27, reinventate nei colori della capsule, si adornano di questi simboli essenziali, ricamati anche sulle borse Saddle e Dior Lingot 50. Una serie di gioielli e un moschettone impreziosito dalla sigla “CD” completano questo guardaroba, un invito al viaggio e all'avventura.

L'ultima sorpresa, un set da giardinaggio rende omaggio alla passione di Christian Dior per l'arte del giardinaggio. Questo completo in edizione limitata è composto da un sedile pieghevole in pelle - che evoca le curve della Sella - e una pala e un rastrello rivestiti in pelle, appositamente progettati per questa capsule con la migliore lavorazione artigianale; tutti oggetti del desiderio da scoprire da giugno 2022.

Dior e Birkenstock presentano una collaborazione senza precedenti Dior by Birkenstock

Dior e Birkenstock collaborazione di RUNWAY MAGAZINE
Dior e Birkenstock collaborazione di RUNWAY MAGAZINE

"Per fortuna, ci sono i fiori", ha detto Christian Dior. Era conosciuto come gallerista, appassionato di architettura e stilista appassionato, ma si dilettava anche nel giardinaggio. Fu a Granville, nel roseto della casa di famiglia affacciata sul mare, che nella sua infanzia sbocciò questo fascino per l'intreccio di natura e cultura.

Accanto alla madre, Madeleine, il giovane cristiano arricchì le sue conoscenze di botanica tra rose, glicini, pini marittimi e reseda. “Ho amato più di ogni altra cosa imparare a memoria i nomi e le descrizioni dei fiori nei cataloghi a colori pubblicati dalla casa Vilmorin-Andrieux”, scriveva nelle sue memorie monsieur Dior.

Per la collezione uomo Dior inverno 2022-2023, la maison e Kim Jones rendono omaggio a questa passione, unendo per la prima volta le forze con Birkenstock per reinventare due dei suoi modelli iconici. Simbolo di funzionalità e qualità, il marchio tedesco crea scarpe uniche, sia nella forma che nella funzione, per sostenere la camminata come la natura vuole, attingendo a un'eredità che può essere fatta risalire al 1774, anno in cui i fratelli calzolai Johannes e Johann Adam Birkenstock iniziarono nel loro viaggio nelle calzature di ispirazione ortopedica, un impegno per l'artigianato tramandato di generazione in generazione.

Dior e Birkenstock collaborazione di RUNWAY MAGAZINE
Dior e Birkenstock collaborazione di RUNWAY MAGAZINE

Il Milano, lanciato nel 1965, è stato pensato come un sandalo outdoor per persone attive e amanti della natura, mentre il modello Tokyo è stato lanciato nel 1987 come calzatura protettiva per passeggiate e professioni che richiedono molto piedi. Entrambi i modelli in feltro o in suede della collaborazione si vestono nelle tonalità della stagione, oltre all'essenziale grigio Dior.

Celebrando l'arte del giardinaggio, offrono uno stile funzionale grazie ai dettagli in gomma e alle fibbie industriali. Risultato di un dialogo creativo unico, il plantare anatomico in sughero ortopedico di Birkenstock è foderato in pelle liscia, mentre la suola combina il motivo obliquo Dior con la grafica delle ossa del marchio tedesco.

Come sorpresa finale, una versione eccezionale della Tokyo, ricamata a mano con delicati fiori, completa le silhouette couture della sfilata, nuovo simbolo dell'amore per la natura di Christian Dior. Un'ode contemporanea alla funzionalità e all'eleganza, che riflette diverse abilità di eccellenza.

Guarda tutti i look Dior e Birkenstock collaborano



Inserito da Parigi, Francia.