Fendi illumina Times Square a New York

















Fendi illumina il cielo notturno di Times Square, New York City. Articolo di Eleonora de Gray, caporedattore di RUNWAY RIVISTA.

L'iconico giallo romano di Fendi, ispirato al tramonto romano, ricoperta di oltre 45 digital schermi per illuminare le 3 notti a New York City.

Qual è il significato dietro questa favolosa illuminazione, che simboleggia la grazia e la potenza di Fendi? Era una dichiarazione? Silvia Venturini Fendi, Donatella Versace e Kim Jones (designer di Fendi), il Fenda squadra è arrivata a New York.

Fenda è la collaborazione Fendi x Versace, una collezione prodotta da Donatella Versace e Kim Jones e mostrata durante la settimana della moda di Milano nel settembre 2021. Fendace è un modo molto creativo per contrastare la pandemia di contraffazione.

Leggi di più sul concetto Fendace QUI

Sylvia Venturini Fendi, Donatella Versace, Kim Jones - Fendace team a New York City
Sylvia Venturini Fendi, Donatella Versace, Kim Jones – Fendace team a New York City

La casa di Fendi è quella che soffre di contraffazione probabilmente più di altre case di lusso. Silvia Venturini Fendi ha detto nella sua intervista a Le Monde, del 31 marzo 2016 “C'è una cosa che secondo me manca davvero: leggi anticontraffazione più severe. Come le collezioni sono immediately su Internet, le persone li copiano il giorno successivo. Questo mi fa molto arrabbiare, perché investiamo molto tempo e risorse nella creatività e nella produzione”.

La storia di Fendi che ha affrontato la contraffazione negli ultimi 40 anni è molto ricca. Fendi ha citato in giudizio Burlington nel 1986 per la vendita di borse contraffatte e ha intentato una nuova causa nel 2006 dopo aver concluso che la società stava violando l'ingiunzione. Nel 2010, Fendi ha raggiunto un accordo di 2.5 milioni di dollari con l'ex società partner di Filene's Basement per risolvere i reclami per contraffazione.

Ma c'era un'altra storia di merci contraffatte prodotte da Dapper Dan, un sarto per gangster di Harlem che è stato revocato nel 2017 dal marchio di lusso Gucci (gruppo di lusso Kering capogruppo).

Fendi illumina il cielo notturno a Times Square, New York, novembre 2021 di RUNWAY MAGAZINE
Fendi illumina il cielo notturno a Times Square, New York, novembre 2021 di RUNWAY MAGAZINE

Disegniamo un Gameplay e gli attori del mercato del lusso

Fendi è una casa di moda italiana di lusso nota per i suoi migliori articoli in pelle e pellicce. Fondata a Roma nel 1925 questa casa era un'impresa a conduzione familiare. Karl Lagerfeld è entrato in Fendi nel 1962 ed è diventato il direttore creativo della collezione di pellicce e prêt-à-porter femminile del marchio di moda di lusso. Karl Lagerfeld immediately ha creato il logo FF invertito che si è unito alla crescente lista di status symbol internazionali, e poi ha iniziato, aiutata e incoraggiata dalle sorelle. Fendi è stata un'azienda a conduzione familiare fino al 1999, quando Prada e LVMH, il più grande gruppo di beni di lusso al mondo, ha unito le forze per acquistare il 51% di Fendi; concorrente Gucci perso nel processo di offerta. In base all'accordo, Prada e LVMH erano obbligate ad acquisire il 49 percento di Fendi che le sorelle avrebbero dovuto decidere di vendere. Nel 2002, Prada ha accettato di vendere la sua quota del 25.5% a LVMH, gruppo del lusso francese. Nel 2002, LVMH ha acquisito un ulteriore 15.9%.

Gucci è una casa di moda di lusso italiana con sede a Firenze, Italia. Fondata nel 1921 a Firenze da Guccio Gucci è famosa per la sua pelletteria, in particolare borse e prêt-à-porter. A seguito di faide familiari durante gli anni '1980, la famiglia Gucci è stata completamente estromessa dal capitale dell'azienda nel 1993. Nel 1999 Gucci è stata acquisita dal gruppo francese del lusso Kering.

Fendi illumina il cielo notturno a Times Square, New York, novembre 2021 di RUNWAY MAGAZINE
Sylvia Venturini Fendi e la stilista Kim Jones. Fendi illumina il cielo notturno a Times Square, New York City, novembre 2021 di RUNWAY MAGAZINE

Così nel 1999 abbiamo la disposizione Fendi, capogruppo LVMH, e Gucci, capogruppo Kering. È molto antica e lunga la guerra tra i gruppi di lusso LVMH e Kering, entrambi francesi.

Ora con i giocatori impostati vediamo la partita. Se pensi che questo gioco non ti riguardi davvero, ti sbagli, poiché questo gameplay tocca le tue tasche, poiché tutti noi acquistiamo beni di lusso. E quando acquistiamo siamo influenzati dall'opinione “pubblica”, o meglio ancora da ciò che è “trend”. Tendenza relativa agli eventi e al modo in cui questi eventi sono stati presentati al pubblico.

Il problema noto dagli anni '1990 ad oggi è contraffatto. Contraffazione definizione: fatto a esatta imitazione di qualcosa di prezioso o importante con l'intenzione di ingannare o frodare.

Nel 2017 François-Henri Pinault, CEO di Kering, società madre di Gucci, ha deciso di promuovere la contraffazione e di utilizzarla nel gameplay. Nel 2017 Gucci ha investito e riaperto l'atelier ad Harlem del noto sarto di articoli contraffatti Dapper Dan. Era noto negli anni '1990 per la massiccia produzione di articoli contraffatti con i loghi di Louis Vuitton, Gucci e Fendi. i marchi di moda hanno intentato una massiccia causa contro di lui, è stato inseguito dall'FBI e alla fine sono stati in grado di chiudere il suo atelier ad Harlem e spogliarlo di tutti i soldi guadagnati dalla produzione di beni illegali. Louis Vuitton, Gucci, Dior e in particolare Fendi hanno posto fine a questa produzione illegale.  Leggi la storia su chi è Dapper Dan QUI.

François-Henri Pinault dal 2018 coinvolto Vogue e MSNBC  - 2 diversi media punti vendita e cambiare l'opinione pubblica su Dapper Dan e legittimare la contraffazione. CFDA (The Council of Fashion Designers of America) ha una fondazione insieme a Vogue, diversi programmi di borse di studio e una cerimonia di premiazione annuale a New York.

Nel 2021 CFDA ha nominato Dapper Dan sponsor della New York Fashion Week e gli ha conferito il premio alla carriera.

Così, quando nel gennaio 2021 CFDA insieme a Vogue ha deciso di sponsorizzare Dapper Dan e di premiarlo, case di lusso che da 40 anni combattevano la contraffazione come Fendi, Versace o Louis Vuitton hanno espresso il loro disaccordo creando progetti di collaborazione. Fenda è questo progetto. Per saperne di più qui.

Leggi di più sul CFDA che celebra la contraffazione QUI.

Fendi illumina il cielo notturno a Times Square, New York, novembre 2021 di RUNWAY MAGAZINE
Fendi illumina il cielo notturno a Times Square, New York, novembre 2021 di RUNWAY MAGAZINE

Quindi cosa è successo esattamente nel novembre 2021?

Novembre 10th, 2021 CFDA ha fatto un'enorme pubblicità e ha premiato il designer di articoli contraffatti Dapper Dan.

Novembre 16th, 2021 François-Henri Pinault è arrivato a New York con la prima del nuovo film “Casa di Gucci”. Il film di Ridley Scott seguirà tre decenni decadenti nella vita e nella morte della famiglia Gucci, prendendo la sua storia da The "House of Gucci: una storia sensazionale di omicidio, follia, glamour e avidità". Con Lady Gaga, Adam Driver, Al Pacino, Jeremy Irons, Salma Hayek (moglie di François-Henri Pinault).

La prima del tappeto rosso ha avuto luogo al Jazz at Lincoln Center, che si trova a 15 minuti a piedi da Times Square, illuminato contemporaneamente a un DICHIARAZIONE POTENTE by Fendi, contro la contraffazione sul mercato del lusso lanciato da Gucci/Kering!

Qualcosa a cui pensare…



Inserito da Times Square, New York, USA.