Alexander McQueen Autunno Inverno 2022-2023

Alexander McQueen Autunno Inverno 2022-2023 “Mycelium”. Recensione di Eleonora de Gray, caporedattore di RUNWAY RIVISTA.

Alexander McQueen emerge a Brooklyn, New York, con uno spettacolo di funghi pazzi “Micelio”. Il micelio è una struttura simile a una radice di un fungo costituita da una massa di ife ramificate e filiformi. Colonie fungine composte da micelio, così Alexander McQueen decise di avviare le sue colonie fungine alla moda.

Questo è probabilmente una sorta di messaggio nascosto, non sul fumo o sul consumo di "funghi divertenti", ma sulla crescita non come individui ma come comunità. Si tratta di una sorta di esseri umani unicellulari "fermentati", in grado di produrre di tutto, dalla plastica alla carne vegetale, alle impalcature per la crescita degli organi e molto altro ancora, poiché Mycelium.

Concetto spaventoso così com'è, e il marchio ha mostrato il runway come un campo con fertilizzante per questo nuovo micelio umano unicellulare. Apparentemente Alexander McQueen vorrebbe essere questo fertilizzante per questa nuova comunità di micelio umano, e tutti hanno preparato la moda per loro.

Fondamentalmente la collezione è una selezione di pezzi diversi della passata stagione, venduti in qualche modo al dettaglio e riattaccati. Abbiamo già visto tutti questi pezzi. Questa potrebbe essere anche la parte del concetto “Micelio” – una sorta di best of di Alexander McQueen, dopo Alexander McQueen….

Speriamo che questo sia solo un "fungo divertente" che parla.

Alexander McQueen Autunno Inverno 2022-2023 Runway Magazine

Alexander McQueen Autunno Inverno 2022-2023 Runway Magazine

Alexander McQueen Autunno Inverno 2022-2023 Runway Magazine

Alexander McQueen Autunno Inverno 2022-2023 Runway Magazine

Alexander McQueen Autunno Inverno 2022-2023 Runway Magazine

Alexander McQueen Autunno Inverno 2022-2023 Runway Magazine

Guarda tutti i look Alexander McQueen Autunno Inverno 2022-2023



Inserito da Brooklyn, New York, USA.