All'interno della Galerie Dior 30 Montaigne

All'interno della Galerie Dior 30 Montaigne con RUNWAY RIVISTA. Storia di Eleonora de Gray, caporedattore.

Alcuni giorni fa Christian Dior ha riaperto i battenti. Nuovo negozio reinventato e la parte più affascinante Christian Dior ha aperto per la prima volta un museo: la Galerie Dior. Per saperne di più qui.

All'interno DIOR GALERIE 30 Montaigne di RUNWAY MAGAZINE

All'interno DIOR GALERIE 30 Montaigne di RUNWAY MAGAZINE

All'interno della Galerie Dior 30 Montaigne

Questo spazio magico creato con tanto amore ha raccontato la storia della casa. Mondo dopo mondo scopriamo una bellissima storia, a partire dal fondatore e dalla sua famiglia. Immagina quanto è bello: il padre di Christian Dior era un produttore di fertilizzante per i fiori, Christian Dior ha creato abiti come fiori, portando dentro una donna, ed è diventato un produttore di "fertilizzante" di femminilità e nuova era della moda.

“Quando la casa Christian Dior aprì per la prima volta, aveva tre Atelier sotto la grondaia di 30 Avenue Montaigne, un minuscolo studio, un salone in cui mostrare gli abiti, un cabinato o camerino per le modelle, un ufficio e sei piccoli camerini ”, ha raccontato Monsieur Dior nelle sue memorie. Per il couturier è stato amore a prima vista per questo palazzo che da allora è diventata una leggenda.

Recentemente trasformato e potenziato, questo "rifugio del meraviglioso", cuore pulsante della maison Dior sin dalla sua fondazione, è stato ora reinventato e ospita La Galerie Dior, una testimonianza dell'audacia visionaria di Christian Dior e dei suoi sei successori : Yves Saint Laurent, Marc Bohan, Gianfranco Ferré, John Galliano, Raf Simons e Maria Grazia Chiuri.

Caratterizzato da una narrativa scenografica unica, La Galerie Dior cattura lo spirito dell'Haute Couture parigina mentre perpetua la memoria di questo indirizzo storico, mostrando look, schizzi originali e documenti d'archivio, nonché accessori e pezzi eccezionali, molti dei quali sono esposti per il prima volta.

Molteplici sono le fonti di ispirazione presentate: dallo splendore dei giardini alla sontuosità dei balli, alla bellezza dei alimentazione minuta gesti, e affinità artistiche, in cui ogni spazio evoca una delle tante sfaccettature dell'inestimabile patrimonio che la maison Dior ha preziosamente conservato sin dalla sua fondazione e continua ad arricchire.

È un'esperienza davvero magica andare di mondo in mondo, da una sala all'altra, alla scoperta degli atelier, del savoir-faire, del cinema. Questo museo è unico nel suo genere. Esperienza meravigliosa, spazi architettonici mozzafiato, mondi creativi creati con amore.

Vorrei condividere con voi la nostra esperienza. Ti piacerebbe avere il tuo? Prenota QUI.

All'interno DIOR GALERIE 30 Montaigne di RUNWAY MAGAZINE

All'interno DIOR GALERIE 30 Montaigne di RUNWAY MAGAZINE

All'interno DIOR GALERIE 30 Montaigne di RUNWAY MAGAZINE

All'interno DIOR GALERIE 30 Montaigne di RUNWAY MAGAZINE

All'interno DIOR GALERIE 30 Montaigne di RUNWAY MAGAZINE

Xavier Casalta per DIOR GALERIE 30 Montaigne di RUNWAY MAGAZINE
Xavier Casalta per DIOR GALERIE 30 Montaigne di RUNWAY MAGAZINE

Guarda tutte le foto di Galerie Dior

Xavier Casalta per CHRISTIAN DIOR

La Maison Dior mi ha commissionato la creazione di un'opera d'arte che illustra la facciata della loro dimora privata situata al 30 di avenue Montaigne, Parigi.

Epilogo

Ho trascorso una giornata meravigliosa in questo mondo magico di meraviglia e grande creatività... E questo è decisamente felice e felice ora!

Eleonora de Grey - All'interno DIOR GALERIE 30 Montaigne di RUNWAY MAGAZINE
Eleonora de Gray – All'interno DIOR GALERIE 30 Montaigne di RUNWAY MAGAZINE


Inserito da Galerie Dior, 30 avenue Montaigne, Parigi Francia.