Hermès Autunno-Inverno 2024 New York

Collezione Ready-to-Wear Hermès Autunno Inverno 2024-2025: capitolo di New York. Storia di RUNWAY RIVISTA. Foto per gentile concessione: Filippo Fior / Armando Grillo / Theo Wenner / Bureau Betak per HERMES.

Proseguendo il suo racconto Autunno-Inverno 2024, Nadège Vanhée-Cybulski ha svelato il secondo capitolo della collezione prêt-à-porter di Hermès nel cuore di New York City. Basandosi sulla collezione presentata a Parigi, this runway Lo spettacolo è stato un inno al ritmo incessante, all'energia e all'ottimismo senza tempo della città, fondendo perfettamente la raffinatezza francese con la grinta urbana di New York.

La collezione è un mosaico vibrante che riflette le vivaci strade di New York e lo stile eclettico. Reinventa il guardaroba equestre con un tocco sportivo e urbano, incarnando lo spirito di un cavaliere urbano. La coperta da cavallo Rocabar, motivo iconico di Hermès, appare in silhouette strutturate adornate in vivaci tonalità ocra. Le giacche da motociclista reinventate offrono una morbidezza inaspettata, con cinturini in pelle che si fondono perfettamente con la maglia, esemplificando il tema della collezione di utilità e comfort.

La collezione di Vanhée-Cybulski vive di contrasti e giustapposizioni. È una celebrazione di guardaroba diversi ed eclettici in cui bracciali rigidi e bracciali tintinnano e gli opposti si attraggono in sofisticata armonia. I materiali si mescolano e le texture dialogano, creando ensemble dove il lungo incontra il corto e i volumi avvolgono il corpo. I piumini incontrano caban e trench, mentre pelle e maglieria interagiscono in composizioni strutturate che catturano la vitalità e la libertà di New York City.

La collezione presenta capispalla di tendenza essenziali per gli abitanti delle città. I punti salienti includono un piumino corto reversibile, con un lato in shearling rasato blu elettrico e l'altro in pelle scura, e un sorprendente trench giallo taxi con polsini risvoltati in pelle marrone. Questo uso inaspettato del colore, divergente dalla tipica preferenza per il nero, ha aggiunto un tocco rinfrescante alla collezione, riflettendo la vibrante diversità di New York.

Dopo il runway Alla presentazione, il sipario si è aperto per rivelare una scena festosa di bar ben forniti e un palco illuminato con un cartello con la scritta "Hermès Manhattan Rocabar". Questo portmanteau Franglish, che fa riferimento ai motivi a strisce dei tappeti per cavalli presenti in tutta la collezione, ha posto le basi per una vivace performance di Caroline Polachek. Indossando un gilet e pantaloni di pelle rossa che fermano il traffico, l'interpretazione di Polachek di “So Hot You're Hurting My Feelings” ha incapsulato il sentimento energico e il messaggio della collezione.

Il legame di Vanhée-Cybulski con New York è profondamente personale. Avendo trascorso quattro anni formativi in ​​città prima di essere reclutata da Hermès, la sua affinità con la metropoli è evidente nei suoi progetti. Questa sfilata è stata un evento irripetibile, una celebrazione del suo legame unico con New York, piuttosto che l'inizio di una nuova routine per Hermès.

La collezione colma magistralmente i contrasti sfuggenti ma affascinanti e le somiglianze tra lo stile francese e quello americano. Riconosce il fascino universale dei pantaloni di pelle eleganti e sexy abbinati a stivali da cowboy in pelle lucida, il fascino di una tuta ampia in velluto a coste orientata orizzontalmente con maniche in pelle e l'eleganza giocosa di indossare manciate di anelli e braccialetti. Questa miscela culturale risuona in ogni pezzo, rendendo la collezione rilevante a livello globale e distintamente Hermès.

La collezione ready-to-wear Hermès Autunno Inverno 2024-2025 testimonia la capacità di Nadège Vanhée-Cybulski di intrecciare narrativa personale e omaggio culturale in una dichiarazione di moda coesa e accattivante. Celebra l'energia dinamica di New York pur mantenendo l'eleganza senza tempo del design francese, creando una collezione vibrante e sfaccettata come la città stessa. Questo capitolo di New York non è solo una continuazione, ma un'audace rivisitazione, affermando la posizione di Hermès all'intersezione tra tradizione e modernità.

Guarda tutti i look della collezione ready-to-wear Hermès Autunno Inverno 2024-2025: capitolo di New York

Scopri i dettagli Hermès Autunno Inverno 2024



Inserito da New York, Manhattan, Stati Uniti.